la vita del teatro (a julian)

Roma 3 -5 Maggio & 8 – 12 Maggio

 

Laboratorio intensivo sulla pratica del Living Theatre, finalizzato ad un primo momento di creazione collettiva per la nuova produzione di Living Theatre Europa, da La vita del teatro di Julian Beck, negli spazi di fortezzaest

 

Living Theatre Europa inizia a lavorare su un nuovo spettacolo basato su La vita del teatro di Julian Beck

 

Unisciti a noi per la prima fase di questa creazione collettiva!

 

Pubblicato per la prima volta nel 1972, questo libro è un eccellente manuale di teatro politico, ma non solo. Beck si chiede: qual è il rapporto dell'artista con la lotta del popolo? Il libro documenta i decenni dei primi tentativi di Juilian Beck e Judith Malina di creare un nuovo teatro che affronti la questione più urgente e importante dell'arte e della vita ed è una guida essenziale per ogni artista che senta la necessità di usare la propria arte per cambiamento politico e spirituale.

In questa prima fase collettiva del lavoro affronteremo questo enorme compito di distillare e decifrare il lavoro di Beck per renderlo ancora più rilevante per l’urgente crisi di oggi.

 

 

 

Collective creation. [vedi qua la traduzione]

 

A group of people comes together. There is no author to rest on who wrests the creative impulse from you. Destruction of the superstructure of the mind. Then reality comes. We sit around for months talking, absorbing, discarding, making an atmosphere in which we not only inspire each other but in which each one feels free to say whatever she or he wants to say. Big swamp jungle, a landscape of concepts, souls, sounds, movements, theories, fronds of poetry, wildness, wilderness, wandering. Then you gather and arrange. In the process a form will present itself. The person who talks least may be the one who inspires the one who talks the most. At the end no one knows who was really responsible for what, the individual ego drifts into darkness, everyone has satisfaction, everyone has greater personal satisfaction than the satisfaction of the lonely 'I.' Once you feel this - the process of artistic creation in collectivity - return to the old order seems like retrogression.

 

Collective creation is an example of Anarcho-Communist Autogestive Process which is of more value to the people than a play. Collective creation as secret weapon of the people.

The Life of the Theatre Julian Beck

 

DATE E ORARI DEL LABORATORIO

3-5 Maggio & 8-12 Maggio

totale 8 giorni di lavoro | 48 ore

 

3 Maggio (16.00 - 20.00)

4 – 5 Maggio (11.00 - 20.00 - con pausa pranzo)

8-9-10 Maggio (16.00 - 20.00)

11- 12 Maggio (11.00 - 20.00 - con pausa pranzo)

 

Il giorno 9 maggio è prevista una performance collettiva negli spazi di Teatro Studio Uno.

Il giorno 12 maggio è prevista una performance collettiva nel teatro di Fortezza Est.

Il programma con il dettaglio orario sarà inviato ai partecipanti insieme ad alcuni materiali di studio, circa 10 giorni prima dell'inizio del laboratorio.

 

Parte I: Il lavoro del Living Theatre

L’attività di laboratorio proposta sarà svolta utilizzando il materiale, le scene, le forme e i linguaggi espressivi che costituiscono l'alfabeto del Living Theatre.

Le tecniche utilizzate saranno quelle sviluppate dalla compagnia nel corso dei suoi 60 anni di attività:

• non-fictional acting

• creazione collettiva

• espressionismo artaudiano

• rituali

• biomeccanica

• yoga e pratiche mindfulness

• elementi formali del Teatro Politico di Brecht e Piscator

• elementi formali del Teatro di Strada

• Danza Butoh

 

Parte II: Creazione Collettiva

I partecipanti del laboratorio creeranno le proprie scene originali ispirate ai temi proposti, attorno ai lavori del Living Theatre (L’eredità di Caino, Mysteries and Smaller Pieces, Paradise Now, Seven Meditation on Polical Sado-masochism).I gruppi saranno supportati dalla compagnia LTE e da Gary Brackett nella gestione della messa in scena guidando la fase finale della creazione.

Sperimenteremo nel laboratorio nuove forme di rito, valide nella nostra quotidianità, in base alle esigenze mutate e ai nuovi conflitti sociali e politici presenti sul nostro territorio.

 

Parte III: ricerca e creazione La vita del teatro - J. Beck

I partecipanti del laboratorio saranno impegnati nella realizzazione della nuova produzione di Living Theatre Europa intorno al materiale poetico da "La vita del teatro" composta da Julian Beck durante gli anni di prigionia in Brasile, con l'obiettivo di attualizzarne i contenuti nella contemporaneità favorendo la contaminazione di linguaggi artistici di diverso tipo (teatro, musica, danza, ...) nella poetica ed estetica di Living Theatre Europa e quindi collettiva.

 

NB: Durante il laboratorio ci saranno dei momenti di presentazione di contenuti audio-video di archivio della compagnia Living Theatre (The Living Theatre, Utopia del teatro vivente) e realizzati ex-novo da Living Theatre Europa (Il Teatro è la peste - Napoli 10.12.2023), oltre a momenti di discussione di natura teorica intorno alla materia del teatro di ricerca e di natura politica.

 

Il workshop è aperto anche a allievi attori con esperienza anche saltuaria e non approfondita ma sentita e partecipata nell’arte drammatica. Età minima di 16 anni.

 

PARTECIPAZIONE

La quota di iscrizione è di 220€ (che comprende quota associativa Living Theatre Europa e copertura assicurativa).

(Max 25 partecipanti.)

 

CANDIDATURA

Per proporre la tua candidatura al progetto è necessario comunicare le informazioni richieste (CV, Lettera di Motivazione, breve Self Tape di risposta ad alcune domande) compilando il form al link: candidatura.lavitadelteatro

 

È possibile inviare la propria candidatura dal 25 Febbraio al 16 Aprile 2024.

 

ESITI SELEZIONE

I partecipanti selezionati verranno contattati dalla direzione:

- 28 Marzo 2024 (per le candidature pervenute entro il giorno 16 Marzo 2024)

- 21 Aprile 2024 (per le candidature pervenute dopo il giorno 16 Marzo 2024)

 

Insieme all’esito della selezione verranno comunicati (in caso positivo) gli estremi del bonifico per il versamento dell’acconto del 50%, le modalità e tempistiche di pagamento definitive. L’iscrizione si completa al momento del ricevimento della copia del bonifico dell’acconto del 50%, entro i cinque giorni successivi alla comunicazione dell’esito delle selezioni.

Il pagamento è consentito solo tramite bonifico bancario.

 

Si precisa che l’acconto non è rimborsabile.

 

Per info e richieste: livingtheatreeuropa@gmail.com

 

Leggete La vita del teatro di Julian Beck QUI

TOP

HOME